Blog immobiliare - Agenzia Immobiliare Studio James

di dott. .Anna Maria Sanguineti
Agenzia Immobiliare
Studio James
P.I.00143300994 C.F.SNGNMR55C51D969L R.E.A.n.266762
Vai ai contenuti
Sono stata di aiuto a tanti clienti che sono diventati amici.

Affittare - errori da evitare - il contratto di locazione.

Agenzia Immobiliare Studio James
Affittare - errori da evitare - il contratto di locazione.
Il contratto di locazione sarà la base per un buon rapporto tra proprietario e conduttore per cui dovremo porvi una particolare attenzione.
La legge 431 del 1998 definisce la normativa in materia per ogni uso immobiliare abitativo ovvero: per finalità turistiche, transitorio (fino ad un massimo di 18 mesi supportato da adeguata documentazione), per studenti e residenziale.
Il contratto di locazione residenziale ordinario (a canone libero) prevede una durata di 4 anni e rinnovo automatico (salvo qualche eccezione espressamente normata) di altri 4 anni.
Nei centri ad alta tensione abitativa, e in quelli inseriti in apposti elenchi, c'è la possibilità di sottoscrivere contratti di locazione “agevolati” con durata limitata a 3 anni e rinnovo automatico (salvo qualche eccezione espressamente normata) di altri 2 anni qualora il canone concordato risulti compatibile con le tabelle previste, dagli accordi sottoscritti tra le associazioni sindacali di proprietari ed inquilini, per il territorio.
Qualunque tipo di contratto di locazione si vorrà adottare dovrà avere la forma scritta (in caso contrario il contratto sarà nullo) e dovrà essere registrato presso l'Agenzia delle Entrate - direttamente o telematicamente (prassi obbligatoria per i possessori di più di 10 unità, anche minime) tramite operatore abilitato.
Se il proprietario non dichiara esplicitamente la sua volontà di voler usufruire della tassazione cosiddetta “cedolare secca” l'imposta di registro sarà a carico del proprietario per una metà e del conduttore per l'altra metà. L'imposta di bollo sarà onere esclusivo del conduttore.
Il contratto di locazione deve essere letto attentamente sia perché é scritto in un linguaggio che può essere ostico e poco comprensibile, se non si ha familiarità con termini legali e burocratici, sia perché può contenere clausole molto importanti sotto il profilo economico e/o comportamentale.
Mai, comunque, locare senza contratto e mai accettare accordi verbali, anche se si é di fronte a persone di fiducia o ad una offerta a canone molto conveniente: i problemi in un momento successivo potrebbero essere veramente pesanti.
Consiglio di firmare o siglare le singole facciate di tutte le copie del contratto di locazione in modo tale che non sia possibile modificane il contenuto



Nessun commento
L'intermediazione nel campo immobiliare é cosa di molti.
La professionalità e la ricerca di un rapporto costruttivo con il cliente sono applicazioni di una filosofia che non appartiene a tutti.
Il mio impegno é quello di trovare la soluzione immobiliare ottimale per le Sue esigenze con serietà, onestà e competenza.
Sono stata di aiuto a tanti clienti che sono diventati amici.
Posso essere di aiuto anche a Lei ?
Torna ai contenuti